• Benvenuto nella pagina italiana del sito di Playfight!

  • PLAYFIGHT È...

    Un potente strumento di auto conoscimento e crescita personale. Pratichiamo Playfight per connetterci con noi stessi, con la nostra forza, il nostro potere interiore, imparando ad usarlo consapevolmente in relazione con gli altri. Uno spazio sicuro per esprimere il nostro guerriero interiore.

     

    Usiamo una formula unica che combina wrestling e mindfulness. Wrestling per coinvolgere il corpo e la forza in modo sicuro e rispettoso. Mindfulness per osservare cosa succede a un livello più profondo. Quali emozioni si innescano, quali comportamenti inconsci si mostrano e come posso affrontare l'incontro (e la mia vita) in modo diverso.

     

    Playfight non è un viaggio individuale, ma una pratica di gruppo. Ci riuniamo in cerchio, e pratichiamo Playfight nel mezzo. Ci connettiamo, relazioniamo e sosteniamo a vicenda.

     

    Usiamo il wrestling ma non ci sono vincitori o perdenti. Usiamo la nostra forza al massimo ma non ci facciamo del male. Lavoriamo col nostro guerriero consapevole per sviluppare pace interiore.

     

     

     

  • I 3 RITUALI

    Tre rituali per manifestare consapevolezza e rispetto.

    1) l'Incontro

    Con forza e rispetto ci incontriamo

    7 minuti, 2 giocombattenti, 1 scopo: connettersi come due guerrieri.

    Il gioco: schienare l'altro, tutte le volte che si può.

    Uno di fronte all'altro, i pugni si toccano, gli occhi negli occhi, si dice "Playfight!". Questo significa "Mi impegno a rispettare la regola di non fare del male a me stesso e a nessun altro". L'incontro finisce allo scadere del tempo. Il cerchio applaude la fine del primo rituale.

    2) L'apprezzamento

    Col cuore onoriamo l'altro

    Lo scopo: apprezzare e onorare la persona con cui ho lottato.

    I due Playfighters siedono nel mezzo, uno di fronte all'altro, dandosi le mani.

    Uno alla volta condividono quello che hanno apprezzato dell'altra persona, in maniera non generica, ma personale "Ti ho apprezzato per ......."

    Il Cerchio ascolta in silenzio e applaude al finire degli apprezzamenti.

    3) I feedback

    Con apertura ascoltiamo la saggezza del cerchio

    Lo scopo: dare voce al cerchio per condividere ciò che hanno vissuto durante l'incontro.

    Il cerchio che per tutto il match ha osservato in silenzio, ora può condividere 3 feedback. Cosa ho osservato, cosa ho provato, cosa ho apprezzato, cosa mi ha toccato. Non do consigli, opinioni o suggerimenti ma parlo di me stesso, di quello che ho sentito. I playfighter ringraziano e tornano al cerchio. Una nuova sessione può iniziare

  • IL PERCORSO

    Maggiore è la tua consapevolezza, maggiore è il tuo impatto

    Praticante di Playfight

    Scopri il tuo Guerriero Interiore

    Un Praticante è chiunque prenda parte regolarmente a una sessione di Playfight, sviluppando le proprie capacità di creare un contatto rispettoso usando la forza e ovviamente divertendosi a tempo stesso!

    Facilitatore di Playfight

    Supporta il cammino di altri

    Un Facilitatore è qualcuno che sente la chiamata di tenere spazi per gli altri. Ha partecipato a un corso di facilitatore di Playfight ed è in grado di supportare gli altri partecipanti a svelare il loro potenziale

    Formatore di Playfight

    Allena i Guerrieri

    Un Formatore è il ruolo più avanzato e delicato. Ha facilitato almeno 100 Playfight e ha partecipato a ulteriori corsi di formazione per poter formare i nuovi facilitatori per iniziare questo straordinario lavoro!

  • Visita il nostro negozio online

    Adesso puoi acquistare differenti prodotti col logo di Playfight!
    La maggior parte dei nostri prodotti è realizzata in cotone biologico e prodotta in maniera equa e sostenibile.

  • IL FONDATORE

    Sono Matteo Tangi e il mio amore per Playfight è iniziato quando ero un bambino. Sulla spiaggia, sull'erba, io ed i miei amici giocavamo a fare la lotta per ore, divertendoci, sentendoci bene e connessi l'uno con l'altro.

    Diventando adulto però qualcosa è cambiato. Essere prossimi e "fisici" non era più comune, usare la forza anche meno, permesso solo se in un contesto agonistico, sportivo o di arti marziali.

     

    Alcuni anni fa ho deciso di recuperare quella giocosità, quella libertà di usare il mio corpo, la mia forza e i miei sentimenti e da lì è nato il Playfight.

    Da allora questa è la mia pratica regolare, un modo per incontrare me stesso e gli altri con rispetto, onestà e cura. Un modo per usare il mio corpo e la mia forza al massimo e a tempo stesso mantenendo consapevolezza di ogni movimento, ogni respiro, ogni tocco.

     

    Oggigiorno condivido con passione quest'arte, supportando chi desidera a facilitare il loro cerchio di Playfight e creando insieme una rete internazionale per supportare e sviluppare Playfight.

    Il mio sogno è che in ogni città del mondo ci sia un cerchio di Playfight, in cui le persone si ritrovano per divertirsi, crescere e supportarsi assieme.

  • SCRIVICI

    By continuing, you agree to our and
    Invia
  • F.A.Q.

    Hai ancora dubbi? Leggi le domande frequenti.

    Playfight è una pratica violenta?

    No. Playfight è uno spazio consapevole in cui due o più individui possono entrare in contatto utilizzando la forza ma in maniera non violenta.

    Playfight è un'arte marziale?

    No. Playfight è una pratica unica in cui l'elemento fondamentale è essere in contatto consapevole con un altro essere umano, non per essere più forte, più abile o più veloce.

    Posso farmi male?

    La regola di base del Playfight è non farsi male. Tuttavia, come qualsiasi altro lavoro sul corpo, piccole abrasioni accidentali, lividi o graffi possono capitare. Noi li chiamiamo i "baci del Playfight".

    Posso condurre un Playfight?

    Sì! Il nostro scopo è di darti la possibilità di facilitare il tuo cerchio di Playfight e diventare parte della rete globale di Playfight. Per farlo, compila questo formulario.

    Playfight è adatto ai bambini?

    Sì! Introdurre un modo consapevole di lottare per i bambini è un enorme sostegno per il loro sviluppo. Molti dei nostri praticanti fanno Playfight con i loro figli e lo stanno portando nelle scuole.

    Ho altre domande!

    Ottimo! Scrivici qui sotto e saremo felici di rispondere!

    All Posts
    ×
    ×
    Link to Terms and Conditions: http://www.playfight.org/legal
    ×
    Link to Terms and Conditions: http://www.playfight.org/legal